Novità quest’anno per i contribuenti italiani. Nella dichiarazione dei redditi 2016, a cui molti stanno pensando proprio in questo periodo, è possibile versare il 2 per mille dell’imposta sul reddito alle associazioni non profit che si dedicano alla promozione e alla valorizzazione culturale.
Questo versamento non costa niente e si aggiunge agli altri “per mille” già familiari agli italiani.

Il 2 per mille alla cultura può andare a uno dei 1.300 enti accreditati, del quale bisognerà indicare nell’apposita casella il codice fiscale. Anche chi è esonerato dalla presentazione della dichiarazione dei redditi ha la possibilità di indicare la destinazione dei “per mille” compilando l’apposita scheda approvata dall’Agenzia delle Entrate e allegata ai modelli di dichiarazione.

Sostieni la tua Proloco : Cod.Fisc. 91000590249

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

  Accetto i cookies per questo sito.
EU Cookie Directive Module Information