Comunicati stampa

logoM

Piazza della Vittoria 2, 36065 Mussolente (VI) Tel. 0424 578402 - Fax. 0424 878344 - c.f. e p. iva: 00262470248 - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

documento “Mussolente per la pubblica utilità”: 3 posti per un'esperienza di lavoro di sei mesi

Di 22 download

Scarica (doc, 113 KB)

001_17 Progetto lavoro pubblica utilità.doc

Mussolente per la pubblica utilità”: 3 posti per un'esperienza di lavoro di sei mesi

Candidature possibili entro il 7 settembre.

 

C'e tempo fino al prossimo 7 settembre per candidarsi al progetto “Mussolente per la pubblica utilità” rivolto al reinserimento sociale e lavorativo di tre persone in situazioni di svantaggio.

 

Per la prima volta, infatti, il Comune di Mussolente ha presentato richiesta ed ottenuto il finanziamento da parte della Regione Veneto per il progetto nell'ambito del POR FSE 2014/2020 - Asse II Inclusione sociale, obiettivo tematico 9 - Promuovere inclusione sociale e combattere la povertà e ogni discriminazione.

 

Promossa assieme ai partner di rete ed operativi Consorzio Veneto Insieme Società Coop. Sociale e Attivamente srl, l’iniziativa consentirà di impiegare tre persone residenti nel Comune di Mussolente attraverso un percorso di orientamento ed accompagnamento al lavoro per complessive 26 ore e un'esperienza di lavoro di pubblica utilità. L'esperienza di lavoro si svolgerà attraverso un contratto subordinato a tempo determinato della durata complessiva di 6 mesi per 20 ore settimanali (520 ore).

 

Le attività di lavoro di pubblica utilità riguarderanno servizi di interesse generale nell'ambito del territorio comunale quali servizi ambientali e di sviluppo del verde fra cui la cura dei “Sentieri natura”, presso le colline di Mussolente e la custodia e vigilanza di impianti e attrezzature sportive, centri sociali, centri socio-assistenziali, educativi e culturali, luoghi pubblici nel territorio comunale.

 

Spiega il sindaco di Mussolente, Cristiano Montagner: “La trasformazione demografica, sociale ed economica che sta interessando anche il Comune di Mussolente, ci ha costretti a fare i conti con delle problematicità inedite soprattutto per quanto riguarda il sostegno a persone in difficoltà finanziaria. Questa iniziativa di inclusione sociale ed occupazionale cerca proprio di favorire il reinserimento lavorativo delle persone in difficoltà attraverso una modalità che sostituisce il tradizionale assistenzialismo con un impiego che, oltre a restituire dignità alla persona attraverso il lavoro, diventa anche utile per la comunità. E' un progetto che si aggiunge ad altri già promossi nel territorio di Mussolente quale, ad esempio, il progetto lavoro avviato recentemente in collaborazione con Etra e rivolto anche in questo caso alle persone disoccupate ed inoccupate”.

 

Il progetto è rivolto a due tipologie di persone: disoccupati, privi o sprovvisti della copertura degli ammortizzatori sociali o di trattamento pensionistico, iscritti al Centro per l'Impiego, alla ricerca di uno nuova occupazione da più di 12 mesi oppure soggetti maggiormente vulnerabili (ovvero persone con disabilità oppure persone svantaggiate, vittime di violenza o grave sfruttamento e a rischio di discriminazione, beneficiari di protezione internazionale, sussidiaria e umanitari, altri soggetti presi in carico dai Servizi Sociali del Comune di Mussolente, a prescindere dalla durata di disoccupazione).

 

Commenta l'assessore ai servizi sociali, Gianni De Marchi: “E' un progetto che, oltre a svolgere un'azione di supporto nei confronti delle persone con difficoltà di inserimento lavorativo, mira anche a prevenire le eventuali situazioni di disagio, sia di impiego che di alloggio, che si possono venire a creare, specialmente in anni come questi, contrassegnati dalla crisi economica. Ricordo che azioni in questo senso sono già state promosse dal Comune, ad esempio in collaborazione con la Caritas delle due parrocchie di Mussolente e Casoni dove, attraverso la formula dei voucher, l'ente ha messo a disposizione 8000 euro per finanziare lo svolgimento da parte di persone in difficoltà di piccoli lavori a favore delle due realtà. Ora, vista la recente evoluzione della legislazione riguardo i voucher, stiamo cercando di trovare nuove soluzioni per poter continuare con questa iniziativa”.

 

La domanda di partecipazione, assieme alla documentazione allegata, deve essere presentata entro e non oltre le ore 13:00 del 7 settembre 2017 all'Ufficio dei Servizi Sociali del Comune di Mussolente in Piazza della Vittoria 2. Le selezioni verranno effettuate l'8 settembre 2017 presso gli Uffici dei Servizi Sociali Comunali.

 

Tutti i dettagli del progetto e dell'avviso sono consultabili sul sito web del Comune di Mussolente www.comune.mussolente.vi.it e al Centro dell'impiego di Bassano del Grappa.

 

Per informazioni, Ufficio dei Servizi Sociali - tel 0424-578429/30

 

logo free wifi2015

Calendario Eventi

Nessuna evento nel calendario
Novembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

  Accetto i cookies per questo sito.
EU Cookie Directive Module Information